PortovenereChi non conosce Portovenere, almeno di fama? Il profilo della chiesa di San Pietro spicca nella nostra memoria come una quelle immagini che non solo rappresentano la Liguria, ma l’Italia intera!

Portovenere San PietroDa casa nostra potrete raggiungere questo luogo magico e romantico in una mezz’ora e potrete decidere se utilizzare l’auto oppure il traghetto che da Lerici (nella bella stagione) vi porterà a Portovenere costeggiando il Golfo della Spezia.

Il nome del borgo (Portus Veneris) derivava da un tempio dedicato alla dea Venere Ericina, sito esattamente nel luogo in cui ora sorge la chiesa di San Pietro. Il nome era probabilmente legato al fatto che, secondo la tradizione, la dea era nata dalla spuma del mare, abbondante proprio sotto quel faraglione.

Oggi cittadina di circa 3700 abitanti è meta turistica molto frequentata sia per la visita ai suoi monumenti

Castello di Portovenere(il castello e la Chiesa di San Pietro), sia per lo shopping nei suoi negozietti tipici, ma anche per una sosta nei molti ristoranti specializzati in menù di pesce.

Da Porto Venere si può poi proseguire per una gita in barca alla splendida Isola Palmaria o in traghetto alla Cinque Terre, visite irrinunciabili dal momento che entrambe sono da oltre 15 anni patrimoni dell’umanità dell’UNESCO!

Per ogni altra informazione potete consultare  l’opuscolo di porto-venere edito dalla Provincia di La Spezia allegato.